Xagena Mappa
Medical Meeting
Reumabase.it
Mediexplorer.it

Trattamento di orticaria ed angioedema nei bambini


L’orticaria nell'infanzia è un problema comune. Per l’orticaria, dovrebbero essere considerate le linee guida EAACI / GALEN / EDF sulla definizione, classificazione, diagnosi e gestione dell’orticaria.

La nuova classificazione di orticaria comprende 3 gruppi principali: orticaria spontanea o idiopatica ( divisa in acuta, da meno di 6 settimane; e cronica, da 6 settimane o più ), orticaria fisica ( orticaria da contatto freddo, orticaria ritardata da pressione ) e altri disturbi orticarioidi come l’orticaria acquagenica.

Negli aspetti generali, non vi è alcuna differenza tra bambini e adulti, ad eccezione di alcuni dettagli. Nei bambini per la maggior parte si tratta di episodi di orticaria acuta idiopatica o fisica. Inoltre, eruzioni orticarioidi nella dermatite atopica dei bambini piccoli sono comuni come manifestazione di allergie alimentari.

Il primo passo del trattamento è diretto alla causa ( difficile nell’orticaria cronica ) e ai fattori scatenanti. Il trattamento di prima linea attualmente raccomandato è la somministrazione di antistaminici non-sedativi H1 per via orale. Se necessario, la dose di antistaminici deve essere fino a due volte ( negli adulti quattro volte ), anche se mancano evidenze al riguardo, mentre il trattamento alternativo deve essere riservato come terapia aggiuntiva per i pazienti che non-rispondono alla terapia di scelta. ( Xagena2010 )

Oranje AP, G Ital Dermatol Venereol 2010; 145: 771-774


Dermo2010



Indietro