Xagena Mappa
Medical Meeting
Gastrobase.it
Ematobase.it

Significato dei rapporti IgE/IgG4 specifici per ovomucoide e ovoalbumina nell'allergia all'uovo


Il ruolo di specifici anticorpi IgG4 nell'acquisizione della tolleranza naturale rimane materia di dibattito; il rapporto IgE/IgG4 specifico potrebbe aggiungere valore alla misurazione dell'ammontare assoluto di IgE per la valutazione dello stato di reattività all'uovo.

Si è cercato di determinare il significato degli anticorpi IgG4 per l'ovalbumina e l'ovomucoide in bambini allergici alle uova.

Un totale di 107 bambini allergici alle uova ( età media 6.9 anni ) sono stati testati per l'uovo cotto.

I bambini reattivi alle uova cotte avevano un rapporto IgE/IgG4 significativamente più alto per ovalbumina e ovomucoide, e rilascio di mediatori nel saggio basato sulle cellule RBL ( linea leucemica di ratto ), rispetto ai bambini tolleranti ( P minore di 0.05 per entrambi ).

I rapporti IgE/IgG4 specifici per ovalbumina e ovomucoide e il rilascio del mediatore sono risultati correlati.

Nell'analisi ROC, le aree sotto la curva per un modello di regressione logistica che ha incluso IgE e IgG4 specifiche per ovalbumina e ovomucoide erano significativamente maggiori rispetto alle aree sotto la curva per IgE albume-specifiche e IgE ovomucoide-specifiche.

In conclusione, l'equilibrio tra IgE e IgG4 di ovalbumina e ovomucoide ha conseguenze funzionali.
Un modello che include le interazioni tra IgE e IgG 4 di ovalbumina e ovomucoide può predire in modo accurato la reattività alle uova cotte. ( Xagena2012 )

Caubet JC et al, J Allergy Clin Immunol 2012; 129: 739-747


Med2012



Indietro