Xagena Mappa
Xagena Newsletter
OncologiaMedica.net
Medical Meeting

Rinosinusite cronica con poliposi nasale: trattamento con steroidi orali seguiti da steroidi topici


La rinosinusite cronica con poliposi nasale è comune, tuttavia l'efficacia a lungo termine e la sicurezza degli approcci per il management medico non sono ben noti.

Uno studio randomizzato in parallelo ha valutato l'efficacia e la sicurezza di un regime di 2 settimane di terapia con steroidi per via orale seguito da 26 settimane di terapia topica sequenziale di mantenimento con steroidi.

I pazienti selezionati erano 60 adulti con rinosinusite cronica e polipi nasali di medie o grandi dimensioni; sono stati randomizzati in un rapporto 1:1 a ricevere Prednisolone orale ( Prednisone; Deltacortene ) 25 mg/die o placebo per 2 settimane, seguito in entrambi i gruppi da Fluticasone propionato nasale in gocce ( Flixonase Gocce ) 400 mg due volte al giorno per 8 settimane, e successivamente Fluticasone propionato spray nasale ( Flixonase Spray Nasale ) 200 mg due volte al giorno per 18 settimane.

Sono stati considerati la classificazione del polipo ( esito primario ), il punteggio di iposmia, la qualità di vita, i sintomi, la pervietà nasale, la funzione surrenale e il turnover osseo.

La riduzione media del grado del polipo dal basale a 2 settimane è stata di 2.1 unità nel gruppo Prednisolone e 0.1 unità nel gruppo placebo ( differenza media tra i gruppi, -1.8 unità, P inferiore a 0.001 ).
La differenza tra i gruppi è stata -1.08 unità ( P=0.001 ) a 10 settimane, e -0.8 unità ( P=0.11 ) a 28 settimane.

La riduzione media del punteggio di iposmia dal basale a 2 settimane è stata di 31.12 mm nel gruppo Prednisolone e 1.41 mm nel gruppo placebo ( differenza media tra i gruppi, -28.33 mm, P=0.002 ).
La differenza tra i gruppi è stata -16.06 mm ( P=0.03 ) a 10 settimane e -12.13 mm ( P=0.19 ) a 28 settimane.

La terapia con Prednisolone ha determinato la soppressione transitoria della funzionalità surrenalica e l'aumento del turnover osseo dopo 2 settimane, con un ritorno al basale a 10 e 28 settimane.

I pazienti sono stati sottoposti a cure primarie in un singolo Centro clinico di rinologia e questo aspetto ha limitato la generalizzabilità dei risultati.
Non sono state eseguite misurazioni seriali di surrogati di infiammazione nasale ( come ossido nitrico o livelli di citochine ).

In conclusione, la terapia iniziale con steroidi orali seguita dalla terapia con steroidi topici sembra essere più efficace, nell’arco di 6 mesi, della sola terapia con steroidi topici nel diminuire la dimensione del polipo e migliorare l'olfatto nei pazienti in cura per rinosinusite cronica con poliposi nasale a partire dalla forma moderata. ( Xagena2011 )

Vaidyanathan S et al, Ann Intern Med 2011; 154; 293-302



Pneumo2011 Farma2011


Indietro