XagenaNewsletter
Medical Meeting
Xagena Mappa
Onco News

Immunoterapia intralinfatica per l'allergia al pelo di gatto induce tolleranza dopo solo 3 iniezioni


L’immunoterapia allergene-specifica sottocutanea causa frequentemente effetti collaterali allergici, e richiede 30-80 iniezioni in 3-5 anni.

Si è cercato di migliorare l'immunoterapia mediante somministrazione intralinfatica di allergene ( immunoterapia intralinfatica, ILIT ).

L’allergene ricombinante maggiore del pelo di gatto Fel d 1 è stato fuso a una sequenza di traslocazione ( TAT ) e alla parte della catena invariante umana, generando un vaccino modulare trasportatore di antigene ( MAT-Fel d 1 ).

In uno studio randomizzato in doppio cieco, ILIT con MAT-Fel d 1 in allume è stato confrontato con ILIT placebo ( soluzione salina in allume ) in pazienti allergici.

ILIT con MAT-Fel d 1 non ha suscitato reazioni negative.

Dopo 3 iniezioni di placebo entro 2 mesi, la tolleranza nasale è aumentata meno di 3 volte, mentre 3 iniezioni intralinfatiche con MAT-Fel d 1 hanno aumentato la tolleranza nasale 74 volte ( P minore di 0.001 vs placebo ).

ILIT con MAT-Fel d 1 ha stimolato la risposta delle cellule T regolatorie ( P=0.026 vs placebo ) e ha aumentato i livelli di IgG 4 specifiche per i peli di gatto di 5.66 volte ( P=0.003 ).

La risposta a IgG 4 è risultata correlata positivamente con la produzione di IL-10 ( P minore di 0.001 ).

In conclusione, in uno studio clinico per la prima volta in esseri umani l’immunoterapia intralinfatica con MAT-Fel d 1 è risultata sicura e ha indotto tolleranza all’allergene dopo 3 iniezioni. ( Xagena2012 )

Senti G et al, J Allergy Clin Immunol 2012; 129: 1290-1296

Allergo2012 Med2012 Farma2012


Indietro